FAQ

Risposte esaurienti

Che differenza c’è tra psicologo, psicoterapeuta, psichiatra e counselor?

Lo psicologo è un professionista che, una volta conseguita la laurea in psicologia, ha superato positivamente l’esame di stato ed è quindi abilitato all’esercizio della professione di psicologo. Il suo intervento non è psicoterapeutico (cioè non tratta la psicopatologia) ma di sostegno psicologico.

Lo psicoterapeuta è un professionista che, una volta conseguita la laurea in psicologia o medicina, ha superato l’esame di stato e ha conseguito un’ulteriore specializzazione in psicoterapia presso una scuola quadriennale certificata dal MIUR, abilitandosi in questo modo all’esercizio della professione di psicoterapeuta (tratta la psicopatologia)

Lo psichiatra è un medico che si è successivamente specializzato in psichiatria. Si occupa di gravi disturbi mentali nell’adulto utilizzando psicofarmaci.

Il counselor è uno PSICOLOGO (anche se sotto questo titolo ci sono persone con mille titoli di studio) che si occupa di sostegno e benessere psicologico.

Come si svolge il primo colloquio?

Il primo incontro è gratuito e ha una durata di 20 minuti, con lo scopo di rispondere a eventuali domande e incertezze e comprendere se la richiesta è di mia pertinenza o di altri professionisti.

Quanto dura mediamente una seduta?

La durata della seduta è di 50 minuti

Le spese per la psicoterapia si possono detrarre?

Le spese per la psicoterapia sono detraibili. Alle spese per la psicoterapia non si applica l'IVA in quanto si tratta di una prestazione sanitaria. Le fatture vanno pertanto conservate ed utilizzate al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi.
Per poter portare in detrazione la spesa il pagamento deve essere tracciato (POS, bonifico, Satispay).